ilpicchioparlante

un popolo ignorante è più facile da governare

La libera informazione…Non è la Rai

Qualche mese addietro, quando il premier Mario Monti era ospite di Fabio Fazio a “Che tempo che fa“, alla domanda sulla possibile privatizzazione della Rai, rispose -testualmente-  “Mi dia ancora qualche settimana e poi vedrà”! Correva il mese di Gennaio,

saranno passate oltre 30 settimane da quella dichiarazione, ma, nei fatti, non si è visto nulla di più di altre nomine con cospicue retribuzioni. Ed è anche per questo motivo che il movimento moveonitalia, fondato da Marco Quaranta ha programmato per questa sera la “Notte bianca della libera informazione“, con l’intento di cambiare la governance della Rai, sottrarla alle grinfie dei partiti  e destinarla, finalmente, al servizio pubblico d’informazione, alle dipendenze dei maggiori azionisti, ovvero coloro che pagano il canone.

Che poi si possa discutere di quale sia il miglior metodo per gestire un’azienda pubblica di una grandissima rilevanza, è altro discorso. La mia opinione è contro una privatizzazione soprattutto se dovesse seguire l’esempio delle Ferrovie di Stato. Non è così che si fa “concorrenza”, o almeno non è l’unico modo. Ritengo che il sistema televisivo debba avere necessariamente un punto di riferimento che risponda ad un’interesse collettivo, variegato, e non alle logiche di un solo grande azionista: abbiamo l’esempio di Mediaset che deve servirci da lezione, per capire così il significato di conflitto d’interesse.

Un sistema di informazione  (in questo caso televisivo) libero da condizionamenti è uno dei capisaldi di un sistema democratico. Senza un equo accesso ai mezzi di comunicazione, l’opinione pubblica avrà sempre un’informazione parziale, e i grandi gruppi di interesse riusciranno sempre ad influenzare le informazioni. Anche per questo, stasera, a partire dalle 18 a Piazza Farnese, si chiederà di liberare la Rai dalle ingerenze dei partiti, per consacrare la piena libertà d’informazione del servizio pubblico televisivo.

Annunci

18 ottobre 2012 - Posted by | Politica | , , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: