ilpicchioparlante

un popolo ignorante è più facile da governare

Pensaci bene, Maurizio Landini

Secondo molti l’ormai prossima coniugazione tra Landini e la politica potrebbe essere uno stimolo a quella sinistra che sta scomparendo dal panorama italiano, e che invece tanti consensi ha guadagnatoLandiniin Grecia con Tsipras. Non metto in dubbio che il Pd plasmato da Renzi abbia ormai dimenticato cosa significhi “essere di sinistra” e che probabilmente si avverte la necessità di un nuovo “polo progressista”. Ma non sono per niente sicuro, anzi, ho diverse perplessità affinché il leader della Fiom possa fungere da collante di questo spaccato.

Anzitutto perché non è un leader ciò di cui si ha bisogno. Almeno che non si voglia contrastare lo strapotere mediatico di Renzi e Salvini, la qual cosa dimostrerebbe la mancanza di volontà di costruire un’alternativa basata sulla discussione di temi sociali e anti crisi. Ripeto, non è questione di persone, ma di idee e contenuti.

Ecco, la prima vera motivazione per la quale Landini debba rinunciare. Ma sul personale, penso che Landini meriti più di una motivazione per tornare sui suoi passi. Perché è giusto che continui ad occuparsi della Fiom e dei diritti dei lavoratori e non si lasci trasportare dal corso degli eventi. Mediatici, prima che politici.

Maurizio, ripensaci. Non devo certo dirtelo io che il mondo della politica è composto da una notevole quantità di squali e sciacalli, che non aspettano altro che sfruttare il tuo momento di popolarità, per poi scartarti come un ferro vecchio. Ah no, scusa: al giorno d’oggi, si dice “rottamare”. Ma il succo è lo stesso.

Pensaci bene, Maurizio. Non lasciarti ingannare dal “sondaggismo” dilagante, ovvero dai consensi espressi in termini percentuali che vanno tanto di moda ora. Abbiamo visto che sono spesso ingannevoli ed alimentano false speranze. Lo stesso Ingroia – tanto per fare un nome – sarebbe dovuto entrare in Parlamento, ed ora, quasi nessuno più si ricorda di lui.

Pensaci ancora, Maurizio. Per me sei uno di quelli che ha svolto diligentemente il lavoro di sindacalista. Ed è giusto, anzi, di vitale importanza, che una personalità del tuo spessore continui a fare ciò che facendo egregiamente. Non è che un individuo appena acquisisce popolarità è pronto per la politica. Altrimenti, seguendo questo ragionamento, mi aspetterei Samantha Cristoforetti prossima Presidente del Consiglio.

E se c’hai pensato bene, caro Landini, allora significa che mi ero fatto un’opinione sbagliata del tuo valore. Se hai fatto quel che hai fatto, per puro calcolo politico, ed opportunismo personale, beh, allora meglio così. Vorrà dire che, credo e spero, dalle prossime tornate elettorali gli opinionisti (?) avranno un nuovo bersaglio sul quale sparare.

Annunci

18 marzo 2015 - Posted by | Politica | , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: